Messina Social City, si naviga a vista. FP CGIL: «Non sono i lavoratori a dover pagare per errori contabili e contrapposizioni tra uffici che rischiano di fare andare tutto alla deriva»

Per la Funzione Pubblica della CGIL la proposta di assestamento presentata in Aula dall’Amministrazione e bocciata dal consiglio comunale, è il segno evidente della totale approssimazione che sta caratterizzando il percorso della Social City «Quanto verificatosi ieri in Consiglio comunale – affermano il segretario della Funzione Pubblica della CGIL, Francesco

Leggi il seguito