Teatro Vittorio Emanuele, allarme congiunto di FP CGIL, CISL FP, UIL FPL, UGL, COBAS e CODIR che chiedono un incontro urgente in merito alla situazione economica dell’Ente

Nel bilancio pluriennale dell’amministrazione regionale per il triennio 2019-2021 per l’anno 2020 è stato previsto un finanziamento che, nel 2020, non arriva a coprire neanche il pagamento degli stipendi del personale di ruolo Le scriventi segreterie provinciali di FP CGIL, CISL FP, UIL FPL, UGL, COBAS e CODIR lanciano un grido di allarme

Leggi il seguito

Teatro Vittorio Emanuele, sempre più preoccupante lo stato finanziario dell’Ente. Possibili forti ripercussioni sui dipendenti di ruolo e precari.

La funzione pubblica CGIL chiede un incontro urgente finalizzato a salvaguardare il futuro del teatro e del personale, di ruolo e non. La FP CGIL interviene per rappresentare la grave situazione economica in cui versa il Teatro Vittorio Emanuele di Messina, a causa della diminuzione del contributo per le  spese

Leggi il seguito

Teatro Vittorio Emanuele, per la FP CGIL inaccettabili ritardi nella nomina dei componenti del CdA: «E’ tempo che il sindaco prenda una decisione». Rischio per gli effetti sulla gestione del personale.

Per la Funzione Pubblica Cgil da parte del sindaco De Luca, cui spetta la nomina di un componente del CdA per il Comune ed uno per la Città Metropolitana, una presa di posizione che non trova alcuna scusante. E’ necessario procedere con la trattativa già avviata con le OO.SS. per

Leggi il seguito