NUOVO CONTRATTO DEI REGIONALI, via libera definitivo

Oggi all’Aran Sicilia la firma del testo modificato secondo le indicazioni della Corte dei Conti Via libera definitiva al nuovo Contratto collettivo regionale di lavoro dei dipendenti della Regione Siciliana. Nella riunione di oggi pomeriggio all’Aran Sicilia, il presidente Accursio Gallo e le organizzazioni sindacali hanno firmato il testo del

Leggi il seguito

Alessio Villarosa e Antonio De Luca: “Sulle province siamo in dirittura d’arrivo.”

Ieri si è svolto, alla presenza della Regione Siciliana e degli uffici del ministro del Sud Barbara Lezzi, un importante tavolo con i tecnici del MEF che ha permesso di fare un grosso passo avanti nella risoluzione del problema delle ex province siciliane colpite, durante questi anni, dal prelievo forzoso

Leggi il seguito

Tavolo tecnico personale contrattista

Alla Città metropolitana di Messina Al Sindaco MetropolitanoAl Commissario Straordinario con poteri del ConsiglioAl Segretario Generale Al Dirigente Direzione “Gestione risorse umane”Al Dirigente Direzione “Serv Finanziari” E p.c.: All’Assessore Regionale AA.LL. Con note del 12/11/2018 e del 27/02/2019 le scriventi OO.SS. hanno chiesto l’avvio di un tavolo tecnico permanente per

Leggi il seguito

SVOLTA PER IL PRECARIATO REGIONALE

In data 20 marzo, la CGIL-FP ha incontrato la dott.ssa Rosalia Pipia, Dirigente Generale del Dipartimento Regionale della Funzione Pubblica e del Personale, con la quale sono state affrontate le tematiche relative al precariato nella Regione Siciliana. Si è chiesto di avere chiarimenti e certezze, alla luce dei ricorsi presentati,

Leggi il seguito

FP CGIL SICILIA: LA POLITICA STIA AL SUO POSTO E AVVII SUBITO IL CONFRONTO PER IL NUOVO ORDINAMENTO PROFESSIONALE

Il nuovo contratto di lavoro del Comparto non dirigenziale della Regione Siciliana, sottoscritto  tra ARAN e OO.SS., dopo l’apprezzamento della Giunta Regionale, si trova all’esame della Corte dei Conti, per l’ultimo passaggio prima della pubblicazione sulla GURS. Intanto la Commissione Paritetica, che dovrà definire il nuovo ordinamento professionale, la  riclassificazione

Leggi il seguito