Giudice del lavoro dispone l’immediato reintegro di un lavoratore licenziato alla Casa di Cura Cristo Re. FP CGIL: «Giustizia è fatta: soddisfatti che sia stata messa la parole fine al grave sopruso commesso ai danni di un operatore della sanità dirigente sindacale della CGIL»

Il Giudice del lavoro, Rosa Bonanzinga, in pieno accoglimento, ha dichiarato «illegittimità del licenziamento intimato al ricorrente con lettera del 3 agosto 2017 da parte della Casa di Cura Cristo Re, con conseguente reintegro in servizio e relativo risarcimento del danno» «Ancora una volta la Casa di Cura Cristo Re soccombe

Leggi il seguito