Messina Servizi Bene Comune, chiusa la trattativa per l’attuazione della pianta organica e nuovo salario di produttività.

ACCORDO RAGGIUNTO In particolare oltre alle proposte presentate dall’azienda si è deciso che entro il 30 aprile sarà avviato un secondo passaggio di interpelli per tutte le situazioni che saranno evidenziate sia nei settori operativi che tecnico/amministrativi. Si è anche raggiunto l’accordo per rivedere le posizioni di 1 livello che

Leggi il seguito

MSBC raccolta differenziata – Accordo premio produttività ai lavoratori 2019 – Chiarezza sulla destinazione delle somme accantonate e sulla programmazione per l’anno 2020.

Le scriventi O.O.S.S. intendono porre all’attenzione della società Messinaservizi Bene Comune SpA, nonché del Socio Unico, alcune osservazioni e domande volte a fare chiarezza su quanto avvenuto nel corso del corrente anno in merito al sistema di premialità concordato per i lavoratori ed in materia di  gestione rifiuti ivi compreso il

Leggi il seguito

Arbitraria modifica nominale della qualifica di lavoratori della Messina Servizi Bene Comune SpA – Denuncia.

Le scriventi O.O.S.S. rappresentano a codesto spettabile Ispettorato la necessità di verificare con specifica azione ispettiva la legittimità di un atto che giudichiamo anomalo e non legittimo compiuto dalla società partecipata Messina Servizi Bene Comune SpA nei confronti di numerosi dipendenti. Nella busta paga dell’ultimo mese i dipendenti di MSBC

Leggi il seguito

Valore della gestione pubblica del ciclo dei rifiuti, per FP CGIL e UIL Trasporti, «una “terza via” per scongiurare la privatizzazione del settore è possibile e va nella direzione di un’Azienda Speciale»

Grande partecipazione all’iniziativa congiunta di FP CGIL e UILTrasporti tenutasi oggi presso la sala consiliare di Palazzo dei Leoni per discutere della gestione del servizio rifiuti in città, in attesa del parere richiesto dall’Amministrazione al CGA, rispetto al futuro di MSBC. Una società per Fucile (FP CGIL) e Barresi (UIL

Leggi il seguito

COMUNICATO STAMPA FPCGIL e UIL TRASPORTI

Il servizio rifiuti a Messina potrà essere gestito da un’azienda speciale e quindi restare pubblico : la proposta di Fp Cgil e Uiltrasporti per scongiurare l’affidamento ai privati è giuridicamente supportata da una prima sentenza del Consiglio di Stato espresso in un caso analogo della regione Lazio . Il recente

Leggi il seguito

MESSINA SERVIZI BENE COMUNE il bando per 100 assunzioni dopo la trattativa sindacale viene parzialmente modificato ma restano alcuni punti di dubbio. FPCGIL e UIL Trasporti manifestano le proprie perplessità con proposte solo parzialmente accolte.

Durante la trattativa emerse varie criticità che sono state affrontate durante la riunione dello scorso giovedì ma rimane invariato il punto sul limite di età fissato in 40 anni. Chiestainoltre la verifica sull’obbligo di preventiva assunzione dei 24 ex lavoratori di azienda partecipata inseriti in elenco di mobilità interaziendale ai

Leggi il seguito

Messina Servizi Bene Comune, FP CGIL: «Inaccettabile come la colpa venga sempre fatta ricadere sui lavoratori»

Il segretario della FP CGIL, Francesco Fucile ed il coordinatore provinciale Carmelo Pino, intervengono sull’esposto presentato dal gruppo Cambiamo Messina dal Basso per stigmatizzare il contenuto delle dichiarazioni rese nella conferenza stampa, che pongono i lavoratori nel mezzo di uno scontro politico «La FP CGIL non ritiene accettabile i contenuti

Leggi il seguito

Messina Servizi, la FP CGIL manifesta forti perplessità sulla gestione della “vertenza rifiuti” da parte l’Amministrazione Comunale e lancia un appello al Consiglio: «Necessario fare tutto il possibile per scongiurare la privatizzazione del settore»

Di fronte alle intenzioni manifestate dal sindaco Cateno De Luca di voler privatizzare il servizio di raccolta rifiuti, la Funzione Pubblica della CGIL ribadisce che farà tutto il possibile affinché venga tutelata e mantenuta la natura pubblica del settore dell’igiene ambientale «Tra un momento di discutibile ironia per via del

Leggi il seguito