Organizzazione Corpo di Polizia

La FP CGIL manifesta forti perplessità e preoccupazione per il recente atto di indirizzo del sindaco Metropolitano inerente l’organizzazione del Corpo di Polizia ed in particolare del personale inquadrato in categoria B.

La scrivente O.S. ritiene che qualsiasi modifica dell’attuale organizzazione del Corpo necessiti di un confronto serio, approfondito e fattivo, anche per evitare che le scelte che verranno assunte possano incidere in maniera negativa sulla qualità e quantità dei servizi erogati dal Corpo di Polizia Metropolitana.

Per quanto sopra detto si chiede, ai sensi del vigente CCNL Funzioni Locali, l’attivazione dell’Organismo Paritetico per l’innovazione e, comunque, della più ampia modalità di confronto.