Messina Social City – Richiesta prosecuzione contratti a termine dei lavoratori assunti alla MSC tramite long list, ai sensi dell’art. 93 del DL RILANCIO.

In data odierna, 19 maggio 2020, sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il DL rilancio presentato negli scorsi giorni dal Governo. Il documento oltre a prevedere una serie di importanti misure di finanziamento a cui auspichiamo codesta Azienda possa attingere per rafforzare i servizi già esistenti e pensare alla progettazione di nuove attività, prevede altresì importante norme a tutela dei lavoratori.

In particolare, l’art.93 del suddetto decreto dispone che “per il riavvio delle attività in conseguenza all’emergenza epidemiologica COVID19, è possibile rinnovare o prorogare fino al 30 agosto 2020 i contratti di lavoro a tempo determinato, in essere alla data del 23 febbraio, anche in assenza delle condizioni di cui all’art. 19, comma 1, del decreto legislativo n°81”.

Consapevoli del fatto che la MSC intende avviare, soprattutto nel periodo estivo, dei progetti che possano coinvolgere, a vario titolo, minori e disabili (anche in considerazione dei numerosi fondi previsti per le suddette categorie nel DL Rilancio), chiediamo di valutare l’ipotesi di prorogare i rapporti di lavoro dei dipendenti ad oggi contrattualizzati a termine.