Primo maggio a tempi del COVID, FP CGIL: «Una giornata da “festeggiare” in nome dei tanti operatori sanitari rimaste vittime del COVID19 e di quanti non hanno mai smesso di lavorare per garantire i servizi essenziali»

La segreteria della Funzione pubblica CGIL rivolge un pensiero ai tanti lavoratori, soprattutto del settore sanitario e socio-sanitario, vittime di COVID19, senza dimenticare quanti, nel corso di questi mesi non si sono mai tirati indietro per garantire i servizi essenziali, dal settore sociale a quello dell’igiene ambientale. Sarà un 1

Leggi il seguito