EX PROVINCE ED ENTI IN DISSESTO. FP CGIL, CISL FP E UIL FPL SICILIA: “LA RIPARTIZIONE DEI 28 MILIONI È UNA BOCCATA D’OSSIGENO, MA NOI CHIEDIAMO IL PIENO E COMPLETO RILANCIO DEGLI ENTI E PASSI AVANTI PER LA STABILIZZAZIONE DEI PRECARI”

“Guardiamo con attenzione all’incontro in programma il prossimo 22 ottobre tra il governo Musumeci e il sottosegretario Alessio Villarosa in cui si affronterà lo spinoso tema delle ex province siciliane. Ci sono situazioni, quella di Siracusa in primis, che non possono più essere affrontate con soluzioni tampone perché i lavoratori

Leggi il seguito

Città Metropolitana, CGIL e FP CGIL continuano a dire no a qualsiasi strumentalizzazione.

Il Sindaco De Luca si faccia promotore insieme a tutte le parti politiche attualmente in campo di iniziative utili e non proponga l’ennesima mobilitazione che isolerà la nostra città. Smettiamola con le strumentalizzazioni che da anni investono questi enti e diamo certezze ai cittadini. Il vertice alla Città Metropolitana dimostra

Leggi il seguito

EX PROVINCE, STATO-REGIONE: CGIL, CISL E UIL CHIEDONO AD ARMAO DI ESSERE CONVOCATE

“A Roma, domani, si giungerà finalmente a un accordo tra governo nazionale e governo regionale sul tema delle ex Province siciliane. Chiediamo, quindi, all’assessore Armao di essere convocati al più presto, per conoscere i termini dell’accordo che sarà sottoscritto. Risposte che aspettiamo con urgenza, considerato l’impegno che i sindacati hanno

Leggi il seguito

Ex Province, Cgil Cisl e Uil: “Basta soluzioni tampone”

Il tema escluso dalla prossima Conferenza Stato-Regioni “Sulle ex Province navigare a vista, tamponando emergenze, non è più accettabile. Se, come pare, il tema non sarà all’ordine del giorno della prossima Conferenza Stato-Regioni e se, come ha ribadito l’assessore Grasso, le risorse sbloccate con l’ultima Finanziaria bastano appena per sopravvivere

Leggi il seguito

SBLOCCATI GLI OLTRE 100 MILIONI DI EURO DELLA FINANZIARIA 2019 PER LE EX PROVINCE. I SINDACATI: BOCCATA D’OSSIGENO, MA NON BASTA

“Pronti per essere sbloccati gli oltre 100 milioni di euro della Finanziaria 2019 destinati alle ex Province. I decreti saranno firmati in settimana ed entro fine mese i fondi messi a disposizione dal governo regionale saranno liquidati ai Liberi consorzi comunali e alle città metropolitane”. A darne notizia i sindacati

Leggi il seguito