Struttura organizzativa e organi della Funzione Pubblica Cgil

La Federazione della Funzione Pubblica CGIL è divisa in comparti:

Stato, Parastato, Sanità pubblica e privata, Enti Locali, Aziende e in settori: socio sanitario assistenziale educativo ed igiene ambientale pubblica e privata.

 

La Funzione Pubblica si articola nei seguenti modi:

 

Comitato degli Iscritti

Convoca le assemblee degli iscritti e le assemblee dei lavoratori, cioè gli strumenti fondamentali attraverso i quali gli stessi partecipano a tutte le scelte del sindacato per il raggiungimento dei suoi fini.

 

Federazione provinciale, Federazione regionale ,Federazione nazionale

Sono organi direttivi ed esecutivi della Federazione Provinciale

 

Il Congresso Provinciale

E’ il massimo organo deliberante, definisce gli orientamenti della politica sindacale della categoria ed elegge il Comitato Direttivo, il Collegio dei Sindaci revisori . Il Congresso si svolge ogni quattro anni.

 

Il Comitato Direttivo

Organo di direzione della federazione nell’ambito degli orientamenti decisi dal Congresso. E’ eletto dal Congresso che fissa i suoi componenti, ed è convocato dalla Segreteria.
Presidente Anna Spano’

 

La Segreteria

Organo che assicura la gestione continuativa della Federazione stessa e risponde della propria attività al Comitato direttivo. E’ eletta dal Comitato direttivo che fissa la sua composizione e nomina il segretario generale.

 

Collegio dei Sindaci revisori

Organo di controllo dell’attività ammi