Ciao Clelia, anche da lassù continuerai a combattere a fianco dei compagni

Sempre in prima fila a combattere le battaglie messe in campo dalla Funzione pubblica della Cgil per difendere i propri diritti; sempre pronta, con sorriso rassicurante, a dare incoraggiamento e sostegno ai colleghi che, in alcune circostanze, magari perché scoraggiati dalle difficoltà quotidiane legate ad una condizione di logorante precarietà lavorativa non riuscivano più a sorridere alla vita; sempre convinta del fatto che, prima o poi le difficoltà sarebbero state superate. Ed anche questa battaglia, quella per la vita, Clelia, storica lavoratrice dei servizi sociali, l’ha combattuta con tutta la forza possibile. Purtroppo, però, il male che l’ha colpita, nel giro di pochi mesi ha preso il sopravvento, non lasciandole scampo. La Funzione Pubblica della CGIL e la CAMERA del lavoro, tutta, si stringe al dolore della famiglia di Clelia, esempio di donna lavoratrice che questa sigla sindacale è orgogliosa e onorata di aver avuto come compagna di tante battaglie combattute nel nome del diritto al lavoro e del rispetto della dignità dei lavoratori. I funerali saranno celebrati questo pomeriggio, alle ore 17.00, presso la chiesa Madonna Assunta di Faro Superiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *