Misure contenimento da COVID 19 – Carenza DPI

Al Direttore Generale
SEUS S.C.p.A.

La presente per denunciare la gravissima carenza/assenza di DPI nella provincia di Messina, così come ci viene segnalato incessantemente dai lavoratori.

Ci chiediamo come può un’azienda dalla mission esclusivamente dedicata all’emergenza, non preoccuparsi di mettere in sicurezza il proprio personale ma adoperandosi con solerzia a emanare disposizioni, quella di cui in oggetto, con la consapevolezza che il personale non potrà matematicamente rispettarla.

Abbiamo l’assoluta certezza che le tute, comunque poche, sono state consegnate senza tener conto delle taglie che effettivamente necessitavano, che le mascherine chirurgiche sono state consegnate in numero non assolutamente congruo per coprire le reali necessità, stante che hanno durata di utilizzo temporalmente limitata, che le mascherine FFP3 e FFP2 si sono viste solo per fotografia.

Eppure la disposizione sopracitata è doviziosa e perentoria ed oltre al danno la beffa, perché ci viene riportato che qualche operatore di CO 118 abbia minacciato di denunciare il personale delle ABZ ad effettuare intervento, malgrado non fosse dotato di alcun DPI; questo aspetto sarà oggetto di apposita richiesta di attività ispettiva che ne verifichi eventuali responsabilità penali, non appena la situazione emergenziale volgerà al termine.

Si auspica, tuttavia, che codesta azienda vigili sul pedissequo rispetto della normativa ministeriale vigente in termini di prevenzione della diffusione COVID 19 e provveda alla tutela della salute dei propri dipendenti, responsabilità datoriale precipua.

F.to Il Segretario Provinciale
Antonino Trino